AUDIO – Il 3-5-2 porta punti al Pro. Pea: “Il nostro era un problema psicologico, per il momento il sistema di gioco tampone funziona”

Il Pro Piacenza riassapora il gusto dei tre punti che mancava in casa rossonera dalla prima di campionato. Dopo le tante beffe patite dalla formazione di Pea serviva una svolta. La squadra, spesso accusata di non saper amministrare il risultato e sfruttare le occasioni, questa volta ha condotto la gara sin dalle prime battute, difendendo senza troppi patemi l’1-0. Merito anche del 3-5-2, modulo con cui la compagine piacentina ha saputo coprire tutti gli spazi in fase arretrata. A rendere ancor più convincente la prova della formazione del presidente Burzoni è la caratura dell’avversario: il Monza staziona nella parte altissima della classifica e non è mai un cliente semplice.
Il tecnico rossonero Fulvio Pea interviene a STADIO SOUND, il programma sportivo di RADIO SOUND, per analizzare il match ed il momento dei suoi ragazzi: “Lunedì scorso mi sono confrontato con la squadra e insieme abbiamo scelto questa soluzione tampone, che ci ha garantito solidità e compattezza. Il nostro era per buona parte un problema psicologico”

Di seguito l’intervista completa