Auto contro un albero a Rivergaro, morto un ragazzo 17enne. Ancora gravi gli altri tre giovani – FOTO e VIDEO

AGGIORNAMENTO – Purtroppo non ce l’ha fatta uno dei quattro giovani rimasti coinvolti nel tragico incidente di ieri sera, venerdì 14 aprile, a Rivergaro. La vittima è un ragazzo 17enne di origini albanesi deceduto alcune ore dopo l’arrivo al pronto soccorso di Piacenza. Sono ancora molto gravi anche le condizioni degli altri tre giovani che al momento dello schianto si trovavano in auto insieme alla vittima: si tratta di ragazzi di età compresa tra i 17 e i 19 anni, sono ancora ricoverati e la loro prognosi resta riservata. Il ragazzo deceduto pare fosse seduto sui sedili posteriori insieme a un amico: al suo arrivo al pronto soccorso era stato trasferito d’urgenza al reparto di Rianimazione ma nonostante l’impegno del personale medico il suo cuore ha smesso di battere poche ore dopo.

Per motivi ancora al vaglio dei carabinieri del Radiomobile di Bobbio il conducente ha perso il controllo della vettura, una Volkswagen Golf, mentre viaggiava lungo via Roma a Rivergaro in direzione della Statale 45: dopo aver sbandato in prossimità di una curva l’auto è andata a schiantarsi contro un albero a lato della carreggiata.Sul posto sono immediatamente intervenute quattro ambulanze e due automediche: insieme ai soccorsi del 118 anche i vigili del fuoco con un’autobotte e un’autogru.


 

Auto sbanda e si schianta contro un albero a Rivergaro, gravissimi quattro giovani

Auto sbanda e si schianta contro un albero, gravissimi quattro giovani. I fatti sono accaduti poco dopo le 23,30 di ieri sera, venerdì 14 aprile a Rivergaro. Quattro ragazzi stavano viaggiando a bordo di una Volkswagen Golf lungo via Roma, ai margini del centro abitato, in direzione della Statale 45: improvvisamente, nell’affrontare una curva, il conducente ha perso il controllo della vettura ed è andato a sbattere contro un albero a lato della carreggiata. In seguito allo schianto l’auto è sprofondata in un breve dirupo finendo all’interno del giardino di un’abitazione privata. L’impatto contro il tronco della pianta è stato talmente violento da distruggere il vano motore della Golf creando una profonda insenatura tra le lamiere.

Sul posto sono immediatamente intervenute quattro ambulanze e due automediche: insieme ai soccorsi del 118 anche i vigili del fuoco con un’autobotte e un’autogru. I pompieri hanno staccato le portiere ed estratto, non senza fatica, i quattro giovani dall’abitacolo accartocciato: una volta liberati dalle lamiere i quattro ragazzi hanno ricevuto le prime cure sul posto per poi essere trasportati d’urgenza al pronto soccorso di Piacenza, tutti in gravissime condizioni. Dei rilievi si sono occupati i carabinieri della compagnia di Bobbio che stanno cercando di comprendere la dinamica dei fatti e le cause che hanno portato il conducente a sbandare perdendo il controllo del mezzo.