Buco nel muro di un’azienda e rubano matasse di cavi di rame, furto da 20mila euro

Carabinieri

Ancora rame nel mirino dei ladri, ingente colpo in un’azienda di elettroforniture di via Dell’Artigianato, nella zona industriale di Piacenza. A denunciare il furto un responsabile della ditta che questa mattina, venerdì 21 aprile, si è presentato alla stazione Levante dei carabinieri di Piacenza dopo aver effettuato la sgradita scoperta. I ladri avrebbero agito nella notte: hanno praticato un buco nel muro, una parete confinante con un altro capannone, e si sono introdotti nello stabile. Una volta dentro hanno raccolto e asportato matasse di cavi elettrici di varie misure contenenti rame. I titolari hanno stimato un danno di circa 20mila euro. Ora i carabinieri hanno avviato gli accertamenti del caso.