A caccia di batterie in un’azienda di Rottofreno, ladri messi in fuga dall’allarme

Metronotte Piacenza

È andato in fumo il colpo che la scorsa notte alcuni malviventi hanno organizzato per impossessarsi di batterie presso un’azienda di Rottofreno (Piacenza): il sistema di allarme ha infatti consentito di scongiurare il peggio, costringendo i ladri a fuggire a mani vuote.

Erano circa le 00.30 quando la centrale operativa di Metronotte Piacenza ha ricevuto una segnalazione di intrusione presso la proprietà ed in pochi minuti una pattuglia di vigilanza ha raggiunto l’obiettivo, non rilevando alcuna presenza sospetta.

Ma da un ulteriore controllo effettuato si è potuto constatare che i malintenzionati avevano già caricato il materiale oggetto del tentato furto su un carrello elevatore, abbandonato vicino alla recinzione.

I ladri si sono visti obbligati a fuggire a mani vuote all’arrivo della guardia.