Calcio, serie C: Alessandro doma il Gavorrano, il Pro ottiene tre punti pesantissimi

Il Pro Piacenza ottiene tre punti pensantissimi nella lotta per la salvezza in serie C. In Toscana i rossoneri di Fulvio Pea superano di misura il Gavorrano. Nella prima frazine il Pro controlla il possesso palla ed ha una ghiottissima occasione per passare in vantaggio, ma al 14′ Mastroianni, all’altezza del dischetto del rigore, spara incredibilente fuori dallo specchio della porta. Nella ripresa la gara è decisamente più equilibrata. QUando l’inerzia della partita sembrava portare ad uno 0-0 che non avrebbe accontantato nessuna delle due contendenti il match, improvvisamente, cambia. A 3′, dalla fine Aspas, su calcio piazzato, con un pallonetto scavalca la retrogruardia del Gavorrano. Alessandro ringrazia e di controbalzo beffa Salvalaggio. Con questo risultato il Pro scavalca Alessandria e Cuneo e può concentrarsi sul derby di domenica prossima

87′ Pallonetto di Aspas ad approfittarne è Danilo Alessandro che di controbalzo infila in rete. Gavorrano – Pro Piacenza 0-1
82′  La Vigna conclude dalla distanza. Parata a terra di Salvalaggio
80′ Gran tiro di Beduschi dai 25m, il portnere avversario si salva in corner
78′ Esce Bazzoffia entra La Vigna
Ammonito anche Bazzoffia
69′ Ammonito Barba
63′ Tentativo di collo esterno destro di Conti, palla fuori di un metro.
55′ il match è decisamente più equilibrato rispetto alla prima frazione
Secondo tempo
Finisce il primo tempo. Squadre negli spogliatoi a reti inviolate. Il Pro ha fatto la partita e ha avuto l’occasione più ghiotta per sbloccare il punteggio, ma Mastroianni ha fallito l’appuntamento con la rete, dall’altezza del dischetto del rigore.

45′ Bazzofia entra in area da destra. Arrivano in tre su di lui, finta il tiro e e mette a sedere due giocatori avversari, ma la traiettoria della sfera viene intercettata dal terzo avversario.
43’Remedi ci prova di prima intenzione, grande riflesso di Gori che devia in corner.
38′ Calcio di punizione per il Pro Piacenza. Batte aspeas, il Gavorrano di salva in corner.
22′ Il Pro Piacenza fa la partita, ma nonostante abbia creato un paio di buone occasioni, una clamorosa, la formazione di Pea non riesce ancora a sbloccare.
16′ Calcio di punizione per il Pro Piacenza dai 30m. Batte Aspas, palla abbondantemente a lato
14′ Errore clamoroso del Pro Piacenza. Una sorta di rigore in movimento per Mastroianni che però incredibilmente calcia fuori dallo specchio della porta.
8′ Abate prova la girata al volo su cross dalla destra, ma la nulla di fatto. 
Iniziata
Le formazioni

Gavorrano:3-5-2 Salvalaggio, Borghini, Salvadori, Ropolo, a centrocampo Cretellam Vitiello, Conti, Remedi e Geminiani; in attacco Merini e Moscati All. Sig. Favarin. (A disp. Mazzini, Bruni, Marianeschi, Brega, Malotti, Ferrante, Bianchi, Tissone, Mosti, Mugelli).
Pro Piacenza: 3-4-3 Gori, Battistini, Belotti e Beduschi in difesa, Bazzoffia, Aspas, Barba e Ricci a centrocampo e Mastroianni, Abate e Alessandro in attacco All. Sig. Pea. (A disp. Bertozzi, Calandra, Belfasti, Cavagna, Cesari, Starita, La Vigna, Monni, Messina).
Arbitro: Sig. Gualtieri di Asti (Amantea-Donato)

CLICCA QUI PER IL PRE PARTITA

CLICCA QUI PER ASCOLTARCI IN STREAMING