Cassonetti come scale per raggiungere le finestre, ladri messi in fuga due volte in poche ore

Avevano minuziosamente organizzato un doppio colpo i ladri che, nella scorsa notte, hanno preso di mira due aziende di Niviano, tentando di eludere la sorveglianza; il tempestivo intervento della guardia di Metronotte Piacenza ha però mandato in fumo il piano dei malintenzionati. Erano le 22.30 circa quando la centrale operativa di strada Caorsana ha inviato una pattuglia in via Pastore, richiedendo un controllo per possibile intrusione; giunto sul posto, l’agente ha notato evidenti segni di effrazione alla cancellata, al portone ed alle finestre del capannone che, pur essendo posizionate ad un’altezza non facilmente raggiungibile, sono state avvicinate con l’ausilio di un cassonetto della spazzatura e di un bancale, utilizzato come scaletta. Una volta all’interno, i ladri si sono però dell’arrivo della pattuglia e hanno abbandonato il loro intento. Le stesse modalità sono state messe in atto in una azienda vicina, ma ugualmente il colpo non è riuscito grazie al sopraggiungere di metronotte e carabinieri. Ancora una volta il coordinamento tra Metronotte e Forze dell’ordine ha portato ad ottimi risultati.