Conoscere le chiese Piacentine in un percorso guidato il 12 e 19 Novembre

UNA CASA PER MADONNA POVERTA’ è il filo conduttore del percorso guidato organizzato dalle guide di “Scopri Piacenza”, due pomeriggi dedicati alla conoscenza delle chiese costruite in città dai due principali ordini mendicanti, Francescani e Domenicani.

Per due ordini che avevano fatto della povertà un elemento fondante, la riflessione sull’aspetto dei luoghi di vita e di preghiera è sempre stata centrale. Ma può un’ideologia influenzare la forma architettonica fino a farle assumere, al di là degli influssi locali, un aspetto specificamente mendicante?

Francescani e Domenicani sono certamente due grandi novità del Medioevo, ma quali sono i punti di contatto e le differenze fra di loro? E cosa li accomuna con un’altra grande invenzione medievale: l’Università?

Domenica 12 novembre alle 15.30 l’appuntamento è davanti alla chiesa domenicana di S. Giovanni in Canale che dal XIII secolo affascina i piacentini per l’inconsueta doppia copertura a capriate e a volta e per la grande luminosità. Sarà possibile visitare anche alcuni ambienti superstiti del convento, dove i frati impartivano l’insegnamento di Teologia e esercitavano le loro prerogative di inquisitori,  ed ammirare le eleganti tombe di alcune delle più significative famiglie medievali piacentine. Domenica 19 invece la visita sarà dedicata alla chiesa di S. Francesco.