Fanno esplodere la vetrina del negozio e fuggono, inquietante episodio in via Boselli

Un grosso petardo, un piccolo ordigno. Lo si chiami come si vuole ma quanto accaduto al Centro Scampoli di via Boselli la scorsa notte ha contorni davvero inquietanti. La mattina di lunedì 15 gennaio, i titolari dell’esercizio si sono recati a lavoro e hanno trovato uno scenario davvero disarmante. Una vetrina infranta e danni all’interno dei locali. Subito si sono precipitati al monitor collegato al circuito di telecamere di sorveglianza effettuando una scoperta sconcertante.

I filmati hanno immortalato una vettura viaggiare in piena notte in via Boselli per poi accostare accanto al Centro Scampoli. Uno dei passeggeri si sporge, getta qualcosa contro l’entrata del negozio. Poi la vettura riparte. Pochi istanti dopo una violenta deflagrazione. Sul fatto ora indaga la polizia.

Quella stessa notte molti piacentini, residenti anche in zone molto distanti della città, hanno raccontato di aver udito un forte boato. Segnalazioni alle quali questo inquietante episodio potrebbe fornire risposta.