Ferma un 15enne alla fermata del bus in piazzale Marconi, gli afferra lo zaino e lo rapina di 50 euro

Rapinato di 50 euro in piazzale Marconi, la vittima ha 15 anni. I fatti sono accaduti intorno alle 11,30 di ieri, martedì 12 settembre. Due ragazzini di 15 e 16 anni sono saliti sull’autobus in piazza Cittadella: durante il tragitto sono stati avvicinati da un individuo che ha chiesto al 16enne se avesse 5 euro da dargli. Il giovane ha risposto di no ed è finita lì. Almeno così sembrava.

Infatti, quando i due amici sono scesi dal pullman in piazzale Marconi sono stati di nuovo approcciati dallo stesso uomo che questa volta si è rivolto al 15enne chiedendo sempre 5 euro. Il ragazzino, senza pensare ai possibili rischi, ha risposto di avere solo una banconota da 50 euro ma niente pezzi di piccolo taglio. A quella risposta, ovviamente, allo sconosciuto hanno iniziato a brillare gli occhi: in pochi secondi ha afferrato lo zainetto della vittima, ha estratto il portafogli e la banconota da 50 euro. Dopo aver arraffato il maltolto si è allontanato, intimando ai due di non chiamare la polizia.

La coppia di amici, invece, ha contattato subito il 113: giunte sul posto, le volanti hanno raccolto la descrizione del rapinatore e avviato le indagini del caso.