Finti tecnici dell’acqua in azione a Castel San Giovanni, 84enne raggirato e derubato di mille euro

Ancora truffe agli anziani

Ennesima truffa ai danni di anziani, vittima questa volta un uomo di 84 anni residente a Castel San Giovanni. Due uomini si sono presentati alla sua abitazione spacciandosi per tecnici dell’impianto idrico incaricati di controllare i contatori dell’acqua. La coppia ha fatto il suo ingresso in casa e mentre uno ha finto di mettersi al lavoro iniziando a distrarre il proprietario, il complice ha iniziato a girare per le varie stanza alla ricerca di oggetti preziosi.

Una volta raccolti una collana, un bracciale e un paio di orecchini in oro, l’individuo ha richiamato l’attenzione del compare e insieme si sono allontanati. Solo dopo l’84enne si è reso conto di essere stato derubato e ha chiamato i carabinieri. Il bottino ammonta a circa 1000 euro.