Il Maestro Beretta dirige la Tosca di Puccini, a Busseto il 6 dicembre

Mercoledì 6 dicembre alle ore 20:30 nel suggestivo Teatro Verdi di Busseto (Pr) andrà in scena l’opera Tosca di Giacomo Puccini.
Lo spettacolo che fa parte di un progetto di cinque opere fino a giugno 2018 si ricollega alla tradizione
voluta dal celebre maestro Carlo Bergonzi – con cui il maestro Marco Beretta, direttore artistico della rassegna, ha collaborato – che ha animato la vita culturale bussetana per venti anni per permettere a tanti giovani professionisti, provenienti da tutto il mondo, di poter apprendere e debuttare nella terra
dove è sempre vivo lo spirito universale del nostro melodramma.
Lo spettacolo è un prodotto completo con coro, scene e costumi.
La direzione al pianoforte è affidata al maestro Marco Beretta sempre rigorosamente fedele al testo
pucciniano, mentre la regia è del giovane Alberto Oliva alla ricerca di nuove espressive ambientazioni
sceniche che possono stimolare la partecipazione degli appassionati.

PERSONAGGI E INTERPRETI
Tosca: Ahn Sun Young
Cavaradossi: Denys Pivnitskyi
Scarpia: Kim JeongHo
Angelotti: Lee ChangHoon
Sacrestano: Sergio Rao
Spoletta: Nicolas Causero
Sciarrone: Angelo Lodetti
Carceriere: Angelo Lodetti
Pastorello: Rumiana Petrova
Dipinto: Riccardo Crosa

 

IL PROGETTO

Il Comune di Busseto presenta In Corso d’Opera – Opera Studio a Busseto 2017/2018.
progetto organizzato in collaborazione con ADADS Accademia Dell’Arte Dello Spettacolo.
Memore della bella esperienza dell’Accademia del Maestro Bergonzi – con cui il Maestro Beretta,
direttore artistico dell’associazione culturale Nel Pozzo del Giardino, ha collaborato – che ha animato
la vita culturale bussetana per tanti anni, l’Accademia ADADS intende realizzare un progetto con gli
stessi obiettivi artistici.
L’Accademia ADADS, da alcuni anni, organizza dei corsi di Opera Studio che sono finalizzati alla messa
in scena dell’opera studiata. Gli allievi sono artisti già pronti per la carriera solistica, alcuni vincitori di
importanti concorsi internazionali, che desiderano mettere in repertorio un ruolo e debuttarlo con la
tranquillità di avere alle spalle uno studio profondo con un direttore d’orchestra e una struttura che li
accompagna nella crescita artistica. Lo spettacolo che esce da questi corsi è un prodotto completo con
coro, scene e costumi.
È un Laboratorio durante il quale i giovani artisti approfondiscono musicalmente e scenicamente le
opere in programma sotto la guida di un direttore d’orchestra e di un regista. Il lavoro collettivo facilita
lo studio e la comprensione dello spartito sperimentando sul campo le conoscenze acquisite nel
percorso di studi.
Il lavoro dell’Accademia ADADS è stato premiato dalla Regione Emilia Romagna che ha riconosciuto
l’Associazione Culturale Nel Pozzo del Giardino, di cui l’Accademia è parte integrante, Ente di
Formazione Superiore.
Dopo 3 anni in cui gli spettacoli finali sono stati presentati a Milano, prima al Teatro Rosetum e poi al
Teatro Litta, quest’anno le opere approdano nel prestigioso Teatro Giuseppe Verdi di Busseto in
quanto il Comune ha abbracciato il progetto dell’ADADS convinto che aiutare i giovani artisti sia
fondamentale per la loro crescita e per il loro futuro lavorativo.