“Church Event” in 500 a pedalare nella chiesa del Carmelo, per il benessere e la solidarietà il 15 aprile- AUDIO

Il centro Fitness Le Club di via Cantarana è riuscito a ottenere l’iscrizione alla federazione ICYFF di Groupcycling, il cui presidente Alfredo Venturi portò lo spinning in Italia oltre vent’anni fa. Il Group Cycling, nato dalla partnership tra ICYFF e Techogym, è un sistema di allenamento indoor made in Italy mirato al miglioramento e al mantenimento del benessere psicofisico attraverso un piacevole e coinvolgente lavoro cardiovascolare. Viene utilizzata una bicicletta stazionaria e il gesto della pedalata viene accompagnato dall’ausilio del gruppo, della musica, del giusto ambiente e della guida dell’istruttore.

Le Club ha così iniziato a realizzare una serie di eventi legati a questo tipo di attività, di cui è stato ottimo esempio “University dance with culture, mind and…cycling”, Special Class che si è tenuta a giugno 2017 presso l’università Cattolica di Piacenza e la ride di Natale “In terrazza sui tetti di Piacenza”, all’ultimo piano del Grande Albergo Roma.

Attraverso il legame decennale con Technogym Le Club è così riuscita a convincere la federazione a realizzare proprio a Piacenza un grande evento di portata nazionale presso la chiesa sconsacrata del Carmelo, situata nel cuore della città, in via Nova.

L’evento “Church Event“, che si terrà domenica 15 aprile dalle 11 alle 18, prevede delle ride su Bike Technogym 2.0 connect, sotto la direzione di sei istruttori riconosciuti a livello mondiale (4 master e 2 trainer). Questi professionisti grazie alla loro esperienza alleneranno, diventeranno ed emozioneranno circa 500 cuori, che si alterneranno sulle 150 bike, noleggiate per l’occasione presso la federazione di Sasso Marconi a Bologna” commenta Davide Poggi, istruttore di Group Cycling.

L’evento verrà seguito con collegamenti in diretta su Radio Sound

 

La circostanza che ha convinto la Technogym ad optare in quella data per la città di Piacenza, rispetto ad altre proposte, è stata oltre alla conoscenza della professionalità di Le Club, anche l’originalità della struttura scelta, particolarmente innovativa per tutti gli sportivi, che si ritroveranno a partecipare a qualcosa di unico nel suo genere.

Le 150 bike verranno posizionate al centro della navata sulla quale si alterneranno, con piena visibilità per tutti i rider, i Master-trainer che avranno anche alle spalle un mega schermo che proietterà immagini evocative per l’attività. Un apposito service fornito dall’ingegnere Giancarlo Formento, specialista del settore che opera in tutto il mondo seguendo gli eventi di Group Cycling, esalterà il suono, elemento indispensabile per questo tipo di attività. Parte del ricavato dell’evento sarà devoluto in beneficenza al Telefono Rosa di Piacenza.

L’evento vede la collaborazione dell’Unione Commercianti: “Perché il nostro primo obiettivo è mantenere viva questa città. E’ stato detto in questi giorni che Piacenza è una città triste, non credo sia vero. Vengono organizzati tanti eventi come questo e ognuno di loro è sempre molto partecipato dalla cittadinanza” commenta il direttore Giovanni Struzzola.