La Bakery si prepara a chiudere la regular season contro Faenza, poi via ai playoff

La Bakery Piacenza in quel di Faenza per chiudere la regular season e prepararsi ai playoff.

ATTACCHI vs DIFESE – I 106 punti messi a bersaglio dall’attacco piacentino nell’ultimo turno hanno spinto la Bakery ad 80.7 punti di media con un margine di oltre cinque sulla diretta inseguitrice in questa classifica; Faenza dal canto suo è l’ottavo attacco del girone a 71.4 punti. Difensivamente, Piacenza si trova in 6^ posizione all’interno del girone, concedendo 69.5 punti alle avversarie, non lontana da Faenza (70.0 punti realizzati dagli avversari della Rekico).

GLI AVVERSARI – Faenza è una delle grandi sorprese della stagione: una splendida cavalcata l’ha portata a giocarsi il quinto posto all’ultima giornata. Alla pari di Lecco, ma con scontro diretto a favore, la formazione romagnola proverà a sfruttare l’energia del PalaCattani per strappare la vittoria che significherebbe quinta piazza ed accoppiamento ai quarti con la Fiorentina. Per riuscirci, la squadra di coach Regazzi avrà bisogno dei punti di Iattoni (top scorer a 12.5 di media), Casadei (11.7 con 6.6 rimbalzi l’esperto lungo neroverde) e Perin, terzo realizzatore della Rekico con 10.9 punti a partita, senza scordare il prezioso contributo dei vari Pini (top scorer a Pisogne nell’ultima giornata, 20 punti) e Silimbani (10 punti, 6 rimbalzi contro la Vivigas).

I BIANCH E RUSS – Con la vittoria casalinga di sabato scorso contro Sestu (106-70) la Bakery ha matematicamente centrato la terza posizione. Contro i sardi ben 7 biancorossi in doppia cifra con Rezzano sugli scudi: 26 punti e 9 rimbalzi per un 36 di valutazione, tra i migliori dell’intera Serie B nella penultima giornata di campionato. Sfida ininfluente ai termini della classifica, quindi, quella di Faenza, ma non per quanto riguarda morale, concentrazione, qualità del gioco in vista dei playoff: ecco che i biancorossi si preparano all’importante test del PalaCattani con la giusta faccia, per chiudere al meglio la stagione regolare e tuffarsi nel bellissimo mondo dei playoff.

I PRECEDENTI – Tre i confronti tra le due squadre nelle ultime due stagioni: en plain biancorosso grazie ai successi per 63-74 e 73-69 nel 2015/2016, cui si aggiunge il 90-57 di inizio gennaio.

IN TRASFERTA CON SPAZIO BIANCOROSSO – Spazio Biancorosso organizza la trasferta a Faenza: per info e prenotazioni rivolgersi al 3395844204.

DIRETTA RADIO – Per coloro che non potranno seguire i biancorossi in trasferta sarà garantita la diretta sulla Web Radio della Bakery Basket Piacenza, raggiungibile all’indirizzo http://www.bakerybasket.it/page/410547245159/web-radio.

PLAYOFF – Si sta completando il tabellone dei playoff, che quest’anno verranno disputati a gironi incrociati (A e B, C e D). Piacenza è già sicura della 3^ posizione ed attende di conoscere l’avversaria, la 6^ del girone A: ad oggi Bottegone, a quota 30 punti alla pari di Montecatini ed Empoli. Servirà dunque l’ultima giornata per stabilire l’avversaria dei biancorossi.

Gli accoppiamenti:
Gironi A-B, tabellone 1
1^ B vs 8^A: Bergamo vs ?
4^ A vs 5^B: Firenze vs ?

2^A vs 7^B: ? vs ?
3^B vs 6^A: Piacenza vs ?
Gironi A-B, tabellone 2
1^A vs 8^B: Moncalieri vs?
4^B vs 5^A: Cento vs Valsesia

2^B vs 7^A: Bergamo vs ?
3^A vs 6^B: ? vs ?

FORMULA DI SVOLGIMENTO
I quarti di finale saranno giocati al meglio delle 3 gare, con facoltà delle squadre di scegliere il giorno di gioco (Gara 1: sabato 29 o domenica 30 aprile, gara 2: mercoledì 3 o giovedì 4 maggio, ev. gara 3: sabato 6 o domenica 7), mentre dalle semifinali si giocherà al meglio delle 5 con gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 in casa della meglio classificata al termine della stagione regolare.

La Bakery Piacenza ha comunicato la scelta di iniziare i playoff sabato 29 aprile alle ore 21:00, mentre in caso di passaggio del turno disputerà le partite casalinghe alle ore 18:00 in caso di sfida domenicale, ore 20:30 per i turni infrasettimanali.

Le vincenti dei 4 tabelloni (i due di cui sopra ed i due formatisi dall’incrocio dei gironi C e D) si affronteranno il 10-11 giugno a Montecatini per la Final Four di Serie B: le vincenti nella prima giornata saranno promosse in A2, mentre le sconfitte si affronteranno il giorno seguente per conquistare la terza ed ultima promozione nella serie cadetta.