Dopo la maxi rissa scatta il blitz della polizia al kebab di piazzale Marconi

Dopo la violenta rissa dell’altro giorno avvenuta davanti al kebab di piazzale Marconi, scatta il blitz della polizia. Questa mattina, 13 gennaio, gli agenti delle volanti si sono recati all’interno del locale e hanno sottoposto a controllo i clienti presenti in quel momento. Quanto accaduto, infatti, ha rialzato l’attenzione sulla situazione del quartiere Roma: un gruppo di profughi e un altro rivale di pakistani hanno iniziato a darsele di santa ragione sotto gli sguardi esterefatti dei passanti.

Un luogo di ritrovo, il locale in questione, dove già in passato le forze dell’ordine avevano rintracciato alcuni stranieri senza permesso di soggiorno.