Piacenza24
X

Ladri al lavoro in un bar di via Morigi, la polizia solleva la saracinesca e li coglie sul fatto: due arresti

Colti sul fatto mentre stanno ripulendo un bar, due ladri in manette. I fatti sono accaduti intorno alle 4 di questa mattina, sabato 11 novembre, quando un residente in via Morigi ha chiamato la polizia dopo aver notato gli strani movimenti di una persona intenta ad aggirarsi nei pressi di un bar. Gli agenti sono intervenuti sul posto notando in effetti le inferriate, a protezione di una finestra del locale, piegate e divaricate. Sospettando che i malviventi potessero essere ancora all’interno, i poliziotti hanno contattato la titolare del bar chiedendole di raggiungere l’esercizio con le chiavi della saracinesca.

A quel punto gli agenti hanno sollevato la serranda sorprendendo i due malviventi ancora al lavoro. Attrezzati di tutto punto con tenaglie, piedi di porco e quant’altro, i due ladri avevano già ripulito il registratore di cassa contenente 50 euro e si stavano dedicando all’apertura di due videopoker contenti circa 100 euro.

Bloccati, sono stati arrestati: si tratta di un 64enne residente a Gossolengo e un 63enne residente a Piacenza. I due hanno confermato di aver divaricato le inferriate della finestra con strumenti da scasso, riuscendo a creare un passaggio largo appena una trentina di centimetri attraverso il quale sono riusciti a entrare impiegando circa mezz’ora. Anche volendo fuggire, i due avrebbero avuto vita difficile.