Pro Piacenza vincente nel finale: a Viterbo finisce 0-2

Commento di Viterbese Pro Piacenza

Giornata fantastica in casa rossonera, vittoria fondamentale per rimanere in zona play off arrivata grazie alle reti di Martinez e Pozzi, entrambi alla prima rete stagionale. Pro Piacenza un po sottotono quest’oggi che trova il vantaggio solo al 89° per poi trovare il raddoppio due minuti più tardi grazie ad un gravissimo errore del portiere locale. Piacentini che agganciano proprio la Viterbese a 41 punti in classifica.

Cronaca Viterbese Pro Piacenza

fine partita

91′ Torna al gol Nicola Pozzi: Iannarilli prova a dribblare l’ex punta di Empoli e Sampdoria, Pozzi è bravissimo a rubargli palla e a porta vuota realizza il più facile dei gol. 0-2

89′ Bazzoffia serve Pozzi che fino sul fondo e mette un cross in mezzo dove trova Martinez che è il più veloce di tutti e va alla conclusione respinta dal portiere, sulla ribattuta per è ancora Martinez ad arrivare per primo e ad insaccare 0-1

86′ entra Martinez per Musetti

76′ entra Pozzi per Cassani

72′ ammonito Belotti

67′ entra Bazzoffia esce Barba

56′ Viterbese vicina al gol cruciani ruba palla a Pugliese e serve la propria punta, ma Fumagalli è bravo a chiudere Sandomenico.

fine primo tempo

23′ calcio di punizione di Cruciani, trova Falcone ceh prova il tiro ma Fumagalli riesce a deviare, sulla respinta incredibile occasione fallita dalla Viterbese che ha porta vuota non riesce a portarsi in vantaggio.

8′ cross dalla destra di Calandra, trova Cassani che colpisce di testa e mette subito alla prova i riflessi di Iannarilli, sulla respinta poi fallo di Barba.

Partita iniziata

Probabili Formazioni

Viterbese: Iannarilli; Celiento, Miceli, Dierna, Varutti; Cruciani, Doninelli, Cardore; Sandomenico, Jallow, Falcone. All. Cornacchini

Pro Piacenza: Fumagalli; Calandra, Belotti, Sall, Bianco; Pugliese, Aspas, Barba, Rossini; Musetti, Cassani.  All. Pea

 

 

Commento pre gara:

Pro Piacenza a Viterbo con l’obbiettivo di continuare l’ottima striscia positiva di risultati, i rossoneri sono una delle squadre più in forma del campionato, mentre la Viterbese arriva dalla sconfitta interna con la Giana Erminio. La squadra di Pea in caso di vittoria aggancerebbe proprio la Viterbese, ma cosa più importante manterrebbe o addirittura aumenterebbe il vantaggio sulla Lucchese che insegue e -1.

Pea recupera Bianco e Aspas, ma perde capitan Bini per squalifica, che verrà sostituito probabilmente da Sall, e bomber Pesenti, infortunio alla caviglia per la punta, davanti quindi si dovrebbe rivedere Cassani al fianco di Musetti.