L’Oncologia di Piacenza sotto la guida del professor Cavanna diventa modello a livello nazionale

Il noto quotidiano economico Il Sole 24 Ore, nell’edizione di oggi lunedì 11 dicembre, dedica una intera pagina all’Oncologia di Piacenza guidata dal professor Luigi Cavanna, nell’inserto riservato alla Sanità. Il modello dell’oncologia della nostra città è preso come importante riferimento per quanto rigaurda la ricerca, per le cure personalizzate e per il lavoro di squadra instaurato fra medici, infermieri, laureati non medici, oss. Un modello vincente anche a livello nazionale e che vede al centro il paziente.

Cavanna commenta nell’articolo: “La ricerca è una componente fondamentale dell’attività quotidiana, non solo del medico, ma anche dell’infermiere, del tecnico , del laureato non medico. Tanti sono gli scopi della ricerca come l’acquisizione di conoscenze generalizzabili rivolte alla comunità scientifica e di conoscenze destinate a contribuire al miglioramento delle capacità di governo dei problemi assistenziali in determinati contesti. La ricerca e l’innovazione spesso sono concepite in modo distinto: sono invece molto legate”.