Paura a San Nazzaro: due incidenti durante le gare di motonautica, ma i piloti non sono in pericolo di vita

Paura a San Nazzaro dove, sulle acque del fiume Po, si sta svolgendo il 16° Gran Prix Motonautico. Durante la gara della O350 un pilota ungherese, Zoltan Pfeil si è ribaltato con lo scafo: Era in scia di un rivale. L’onda che si è generata gli ha fatto perdere l’equilibrio. Una volta ricaduto in acqua ha perso il casco e i sensi. Subito soccorso è stato trasportato in ospedale d’urgenza.  Per lui si sospetta un trauma toracico ed è probabile frattura del femore, fortunatamente non è però in pericolo di vita.
In mattinata, durante una gara promozionale, sempre a San Nazzaro, si è verificato un altro incidente. Anche in questo caso il pilota coinvolto si è ribaltato con lo scafo terminando in acqua. Non ci sono però gravi conseguenze