Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un muretto, grave il figlio di otto anni

Auto contro un muro, gravissimo bambino di appena otto anni. I fatti sono accaduti questo pomeriggio, sabato 14 ottobre, nella zona di Cimafava di Carpaneto. Un uomo di 40 anni, residente a Podenzano, stava viaggiando al volante della propria Opel Astra lungo la strada Provinciale 6 in direzione proprio di Carpaneto, a bordo della vettura anche il figlio di otto anni. Improvvisamente il conducente avrebbe perso il controllo della vettura  andando a sbattere contro un muretto che separa la carreggiata da un canale di fianco alla strada.

L’impatto è stato molto violento e sul posto sono subito intervenuti i soccorsi del 118 con un’ambulanza e un’automedica. Le condizioni del bimbo hanno però convinto i sanitari a richiedere l’intervento dell’eliambulanza che ha condotto il piccolo al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Parma: le sue condizioni sarebbero gravi.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la vettura, mentre gli agenti della polizia municipale dell’Unione Valnure-Valchero hanno effettuato i rilievi del caso nel tentativo di capire cosa abbia spinto il 40enne a perdere il controllo dell’auto.