Da Piacenza a Londra in cerca di fortuna ma trova la morte, il giovane Sabri accoltellato e ucciso

Da Piacenza a Londra in cerca di fortuna e di una nuova vita. Ma trova la morte. Vittima Sabri Chibani, tunisino di 19 anni, fino a qualche mese fa residente a Paicenza. Il giovane nordafricano si era diplomato all’Isii Marconi e aveva dato sfogo alla sua passione per il calcio giocando tra le fila della Spes Borgotrebbia. Nella nostra città aveva una fitta cerchia di amici e affetti. Nel novembre 2017, però, Sabri aveva deciso di raggiungere la Gran Bretagna e, approdato a Londra, ha iniziato a lavorare all’interno di un ristorante.

Domenica scorsa il tragico epilogo: il 19enne è stato aggredito proprio all’interno della sua abitazione da un individuo che lo ha accoltellato senza pietà per poi fuggire. Il nordafricano è corso in strada alla ricerca di aiuto ma le ferite erano troppo gravi e Sabri è morto prima dell’arrivo dell’ambulanza.

Pare che l’aggressore sia stato individuato, restano da capire le circostanze in cui è maturato il delitto.