Piacenza, una giunta al femminile: Erika Opizzi e Federica Sgorbati: “Abbiamo tanta voglia di fare”

La giunta di Patrizia Barbieri non passa inosservata per l’elevata presenza femminile. Non solo il Primo Cittadino ha nominato un vice-sindaco donna, ma ha chiamato in giunta Erika Opizzi (Fratelli d’Italia) e Federica Sgorbati (Forza Italia).

Alla 32enne Erika Opizzi è andato l’assessorato all’Urbanistica e Territorio, all’Arredo e Riqualificazione Urbana e alle Politiche Scolastiche ed Educative: “Sono due deleghe molto importanti per il futuro della nostra città – afferma ai nostri microfoni l’assessore – con la prima ho la possibilità di rendere Piacenza una città migliore e più vivibile, con la seconda posso incidere sulla formazione dei nostri piccoli e dei nostri giovani, che rappresentano il nostro futuro. Per i prossimi anni mi aspetto di portare dei cambiamenti significativi”

Federica Sgorbati, invece, ha deleghe nel welfare: Servizi Sociali, Infanzia, Pari Opportunità ed Abitazioni: “Una giunta che ha tante donne molte preparate. Io sono una neofita della politica. Sono stata candidata alle regionali, sempre con Forza Italia e poi ho intrapreso questa avventura assieme a Patrizia Barbieri. Sicuramente ci sono tanti punti chiave su cui intervenire, specialmente sul versante dell’infanzia. Abbiamo molta voglia di fare e di cambiare”