Poligrafici di Libertà, Cgil: “Raggiunto un accordo, sciopero revocato”

Le organizzazioni sindacali Fistel-Cisl e Slc-Cgil e i rappresentanti di editoriale Libertà spa hanno raggiunto un accordo che definisce la vertenza relativa alla chiusura del centro stampa della società.

Le intese raggiunte, con il consenso di tutti i lavoratori interessati, hanno posto così pacificamente fine allo stato di agitazione proclamato.

 “Siamo soddisfatti – commentano in una nota sindacati e lavoratori – in una vertenza non facile, alla fine si sono trovate le modalità per avvicinare le posizioni, revocare lo sciopero previsto per il 14 febbraio e arrivare a un accordo condiviso dai lavoratori”.