Precipita da un’impalcatura a Rivergaro, grave un operaio

Un operaio di 38 anni nel pomeriggio del 11 gennaio stava istallando un contro soffitto a Rivergaro, in via Fornace. Per cause ancora da chiarire è precipitato dall’impalcatura su cui stava lavorando. Un volo di circa quattro metri che gli ha procurato numerosi traumi. Sul posto sono intervenuti  l’auto medica del 118 e l’ambulanza della Pubblica Sant’Agata e i carabinieri di Rivergaro. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Piacenza, dove le sue condizioni rimangono serie.