Ruba tre videogame durante il turno di lavoro ad Amazon, arrestato 23enne

Ruba all’interno del grande magazzino in cui è impiegato, arrestato 23enne. I fatti sono accaduti ieri mattina, lunedì 15 gennaio, ad Amazon, nel polo logistico di Castel San Giovanni. Il ragazzo, italiano e residente proprio nel capoluogo della Valtidone, aveva appena terminato il turno di lavoro quando si è recato verso l’uscita.

Al momento di passare attraverso le barriere antitaccheggio, però, l’allarme antifurto è scattato richiamando sul posto gli agenti della sicurezza i quali hanno bloccato il giovane magazziniere per poi chiamare il 112. I carabinieri hanno perquisito il dipendente trovando all’interno delle sue tasche tre videogame e tre schede di memoria per console, merce sottratta poco prima dagli scaffali dell’azienda e per un valore totale di circa 160 euro.

I militari hanno arrestato il 23enne con l’accusa di furto aggravato.