Da sabato inizia il grande tour alla scoperta del Pordenone

Dopo la magnifica inaugurazione di sabato scorso nella basilica di Santa Maria di Campagna, l’evento della Salita al Pordenone – organizzato dalla Banca di Piacenza – si appresta a prendere il largo ed a muoversi nelle tappe extracittadine di un magnifico tour appositamente studiato per gli amanti dell’arte e della cultura locale.

A partire da sabato 10 marzo e per tutti i sabati – fino al 10 giugno – sarà possibile effettuare un percorso alla scoperta dei capolavori pordenoniani, partendo dalla basilica di Santa Maria di Campagna (dove si trova la famosa cupola e le bellissime cappelline) e passando per Cortemaggiore (dove nella chiesa dell’Annunziata è presente la Cappella della Concezione insieme ad altre opere ed alla collegiata di Santa Maria delle Grazie), per Cremona (dove l’artista friulano ha lasciato un capolavoro sulla controfacciata del Duomo) ed, infine, facendo tappa a Monticelli per ammirare la bellissima cappella del Bembo nel castello Pallavicino/Casali e la basilica con le opere di De Longe e altri grandi artisti.

Il ritrovo per la partenza del Tour è in Piazzale delle Crociate (piazzale davanti alla basilica mariana) alle 10.30, sarà a disposizione un Bus-navetta ed una guida che vi accompagneranno lungo l’intero percorso della giornata che terminerà alle ore 18.

Prezzo: € 25 + € 25 per il pranzo. Prenotazioni: Merli Viaggi, tel. 3346498870. Prezzo scontato per i soci della Banca di Piacenza.