Scossa di terremoto di magnitudo 3.7 a Morfasso

Nella serata di oggi, domenica 10 settembre 2017, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto in Emilia Romagna: alle ore 20:00 sisma di magnitudo 3.7 della scala Richter con epicentro a Morfasso, in provincia di Piacenza, e ipocentro a 8 km di profondità. Tra i comuni nei pressi dell’epicentro troviamo Gropparello, Bettola e Bore (Provincia di Parma).

La scossa è stata avvertita molto forte anche nei vicini paesi: Vigolzone, Ponte dell’Olio, Carpaneto. Tanto che diverse famiglie hanno abbandonato le abitazioni.

La scossa è stata avvertita anche a Piacenza, piu precisamente al quartiere Besurica, ai piani alti. 

Tanto spavento anche a Gossolengo, Podenzano e diversi paesi fino a Borgonovo Val Tidone. Ad ora non si registrano danni a persone o cose. Vi terremo aggiornati.

Sono diverse le scosse di terremoto registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella giornata di oggi, domenica 10 settembre 2017, in Italia finora. Di seguito il riepilogo: nella notte, alle ore 1:10, sisma di magnitudo 2.3 con epicentro a San Massimo, in provincia di Campobasso, e ipocentro a 7 km di profondità. Nel pomeriggio, alle ore 17:53, sisma di magnitudo 2.0 con epicentro a Montieri, in provincia di Grosseto, e ipocentro a 10 km di profondità.