Temperature in picchiata, prorogata l’accensione degli impianti di riscaldamento

Il Servizio Ambiente, valutata la rigidità delle temperature esterne al di sotto delle medie stagionali, comunica che da sabato 15 aprile è stato prorogato l’utilizzo degli impianti di riscaldamento negli edifici rispetto al periodo previsto.

Gli impianti termici potranno funzionare tra le ore 5 e le 23 per non più di 7 ore giornaliere, osservando sempre il rispetto della temperatura massima all’interno dei locali, che non deve mai superare i 20° centigradi.

L’accensione degli impianti termici potrà essere frazionata in due o più periodi nel corso della giornata.