Tennistavolo, Teco Corte Auto contro Eppan in vista della finale scudetto

Sabato 22 alle ore 18 al palazzetto dello sport di Cortemaggiore si giocherà gara 2 valida per il passaggio alla finale scudetto, dopo gara 1 la Teco Corte Auto si presenterà con uno score invidiabile, frutto di una secca vittoria in caso altoatesina per 4-1. Nella gara di andata in un campo difficile il tennistavolo Cortemaggiore ha nettamente dominato l’incontro dove il duo Piccolin Giorgia e Ganna Farladasnka hanno compiuto una doppietta da favola. E peccato per quel punto perso di Wang Yu su Dodean perché poteva davvero portare il club piacentino ad una anticipata, matematica finale.

 

La situazione

Il Cortemaggiore non andrebbe in finale solo con due risultati, o una sconfitta netta per 4-0 oppure andando sotto per 4-1 ma con una differenza di set esorbitante di -8, mentre tutti gli altri risultati premierebbero le piacentine anche con una sconfitta per 4-1 ma con un passivo di sei set a favore delle altoatesine. Sulla carta sembra poca cosa, per le avversarie ma guai a gongolarsi in calcoli, l’incontro di andata insegna, infatti inimmaginabile che Vivarelli Debora rimanesse a secco e la Zancaner fino a quel punto in perfetta parità negli scontri diretti con Farladanska ha visto letteralmente disintegrarsi la propria difesa sugli attacchi della mancina ucraina, ma anche in sponda magiostrina, razionalmente inspiegabile la sconfitta di Wang Yu.

Tornando alla realtà e al campo il primo passaggio importante lo si avrà quando le rispettive panchine scopriranno le carte delle formazioni e vedere gli incroci che ne usciranno, entrando nel merito Vivarelli ha tutte le carte in regola per conquistare i suoi due punti, sicuramente la voglia di rifarsi sarà tanta, ma Dodean e Zancaner contro l’ucraina Farladasnka sembrano non avere grandi possibilità, stesso discorso vale per Wang Yu, ma dopo l’andata quale Wang Yu vedremo? Qualche dubbio sulla cinese rimane non tanto per il risultato negativo ma per l’atteggiamento e la mentalità che ha portato alla sconfitta, invece Piccolin Giorgia quasi scomparsa dalla scena all’inizio del girone di ritorno sembra aver ripreso una condizione consona al proprio potenziale e proprio il giovane talento potrebbe essere punto determinante della sfida. Intanto mister Oyebode, terminata la serie A-2, potrà avere in rosa anche le beniamine di casa Fornasari Anna e Barani Arianna entrambe hanno dimostrato grande affidabilità
Arbitro dell’incontro Luca Mariotti di Pistoia.