Vigor Carpaneto nel girone D: in viaggio tra Romagna, Toscana e Umbria

Girone D, in compagnia dei “cugini” del Fiorenzuola. La Vigor Carpaneto 1922 conosce le compagne di viaggio della sua prima storica avventura in serie D, che prenderà il via domenica 3 settembre. Nel tardo pomeriggio di oggi (venerdì), la Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto la composizione dei raggruppamenti e gli accoppiamenti del turno preliminare di Coppa Italia.

Sul versante campionato, la squadra allenata da Alberto Mantelli si misurerà in un girone (D) a forte trazione emiliano-romagnola, con ben undici avversarie regionali: oltre ai “cugini” del Fiorenzuola, infatti, ci saranno anche le reggiane Correggese e Lentigione, la modenese Castelvetro, le bolognesi Mezzolara e Sasso Marconi, poi ci si avvicina sempre più verso la Romagna con Imolese, Forlì, Romagna Centro, Sanmaurese e Rimini. Sei, invece, saranno le squadre toscane: Aquila Montevarchi, Colligiana, Pianese, Sangiovannese, Tuttocuoio e Vivialtotevere Sansepolcro. Infine, due viaggi in Umbria, con le perugine Sporting Trestina e Villabiagio per un totale (contando anche la Vigor Carpaneto 1922) di venti squadre.

Per quanto riguarda la Coppa Italia di serie D, invece, Franchi e compagni esordiranno subito con il derby provinciale con il Fiorenzuola: per il turno preliminare della manifestazione, appuntamento domenica 20 agosto alle 16 a Carpaneto. La vincente affronterà sette giorni dopo in casa il Mezzolara.

A commentare la composizione del girone è il direttore sportivo biancazzurro Mario Barbieri. “E’ un girone sicuramente impegnativo, sia a livello tecnico sia a livello chilometrico, con diverse trasferte distanti. Essendo un raggruppamento a venti squadre, ci attende un cammino lungo e tosto, composto da ben 38 partite. Nel girone D trovano spazio due retrocesse dalla Lega Pro come Tuttocuoio e Forlì, oltre a piazze blasonate come Rimini e Imolese; a mio avviso, queste ultime due formazioni rientrano nel lotto delle favorite, anche se terrei d’occhio pure le reggiane Correggese e Lentigione”.

Nella prima storica avventura in serie D (arrivata dopo la quarta promozione in cinque anni), la Vigor incrocerà il Fiorenzuola, piazza dove diversi giocatori del Carpaneto hanno giocato, senza contare mister Alberto Mantelli, pure lui ex. Subito un derby di Coppa, poi ovviamente il doppio confronto stagionale in campionato.
“Credo – osserva Barbieri – che il match di Coppa con i rossoneri sia un bel biglietto da visita per tutto il calcio piacentino; al 20 agosto le squadre non saranno ancora complete e al top, ma credo si possa definire un bell’antipasto in vista del campionato. In quest’ultimo torneo, poi, ci saranno le sfide più importanti, con i tre punti in palio che delineeranno man mano gli obiettivi delle formazioni”.

Intanto, domani (sabato) la Vigor sosterrà la seconda amichevole stagionale sfidando a Busseto (inizio alle 17, ingresso libero) il Pallavicino, formazione neopromossa in Eccellenza.

SERIE D girone D:
Aquila Montevarchi
Castelvetro
Colligiana
Correggese
Fiorenzuola
Forlì
Imolese
Lentigione
Mezzolara
Pianese
Rimini
Romagna Centro
Sangiovannese
Sammaurese
Sasso Marconi
Sporting Trestina
Tuttocuoio
Vigor Carpaneto 1922
Villabiagio
Vivialtotevere Sansepolcro

Turno preliminare Coppa Italia serie D:
Domenica 20 agosto ore 16 a Carpaneto: Vigor Carpaneto 1922-Fiorenzuola.