Volontariato, oltre 20mila operatori e 358 associazioni attive a Piacenza. Mostra fotografica alla Cattolica

Martedì 5 dicembre anche a Piacenza si celebra  la Giornata Internazionale del Volontariato. Svep ha scelto l’università Cattolica per un doppio appuntamento: una mostra fotografica e un convegno presso la facoltà di Scienze della Formazione. La mostra si intitola “Tanti per tutti” ed è dedicata ai volontari che in Italia svolgono la loro attività con gioia e dedizione. Una mostra alla quale SVEP invita tutti i piacentini per comprendere davvero il valore dell’impegno per gli altri. La rassegna sarà visitabile fino al 12 dicembre. “L’idea nasce dalla volontà di ritrarre i volontari durante la loro attività e mostrare alla comunità i sorrisi sul loro volto” spiega la presidente di SVEP, Laura Bocciarelli.

A Piacenza il volontariato gode di ottima salute come conferma Bocciarelli: “I volontari attivi sono circa 20mila e 358 le associazioni in provincia. La maggior parte appartiene al settore sociosanitario e assistenziale anche se devo dire che tutti i comparti sono abbondantemente rappresentati”.

Dopo l’inaugurazione della mostra si è tenuto il convegno in sala Piana. Ivo Lizzola, professore di Pedagogia sociale e di Pedagogia della marginalità e della devianza presso l’Università degli Studi di Bergamo, è intervenuto sul tema “Vita fragile, vita comune”. Gianpaolo Nuvolati, professore e direttore del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale presso l’Università Bicocca di Milano, ha parlato invece di “Voglia di comunità tra individualismo e partecipazione”. Un incontro coordinato da Daniele Bruzzone, professore di Pedagogia generale e Pedagogia sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione all’Università Cattolica del Sacro Cuore.