Wixo Lpr, ora si fa sul serio: al Palabanca arriva Padova per gli ottavi di coppa Italia

Piacenza 4 Dicembre 2016 - VERO VOLLEY MONZA - LPR volley PIACENZA ( foto Cavalli ) Manià

Il conto alla rovescia della Wixo LPR Piacenza volge ormai al termine: dopo 8 lunghe e impegnative settimane di preparazione e dopo 10 significative amichevoli realizzate anche con squadre blasonate quali la Diatec Trentino, la Cucine Lube Civitanova e la Calzedonia Verona, l’ora X per dimostrare quanto la nuova, rivoluzionata e determinata squadra di coach Giuliani può valere è dietro l’angolo.

Domani, giovedì 12 (ore 20:30), al PalaBanca di Piacenza non andrà in scena solo la prima gara della stagione 2017/18, ma una vera e propria finale da dentro o fuori: Piacenza-Padova si sfideranno infatti in un match che saprà sicuramente regalare emozioni e colpi di scena per ottenere l’unico pass valido per i Quarti della Del Monte Coppa Italia, dove ad attendere la vincitrice, c’è già la Sir Safety Conad Perugia, fresca fresca di vittoria della Supercoppa.
Con Vibo Valentia-Ravenna, Verona-Milano e Monza-Latina occupate già questa sera nel turno degli Ottavi Del Monte Coppa Italia, domani i riflettori saranno tutti puntati su Piacenza-Padova, che si incontreranno per la prima volta sul percorso che conduce alla vittoria dell’ambito Trofeo.

In Campionato, finora, il campo ha dato ragione agli uomini di coach Giuliani con 29 successi biancorossi e 9 per i patavini che però, promettono battaglia dopo la brillante vittoria (3-0) contro Castellana Grotte nel turno della scorsa settimana dei Sedicesimi.

Al quinto anno di panchina bianconera, coach Baldovin ha creato una squadra rinnovata per i suoi 10/13 con i soli confermati rispetto alla stagione 2016/17 Fabio Balaso, Nicolò Bassanello (ai box a seguito della lussazione alla spalla destra) e Marco Volpato. Tanta altra esperienza e bravura si sono unite al team padovano con l’arrivo del regista Travica, dell’ex trentino Nelli e dell’Azzurro Randazzo.

La Wixo LPR non ha però nulla da temere: la diagonale Baranowicz-Fei ha già dimostrato quanto può valere, e nemmeno i posti 4 Clévenot, Marshall, Parodi ed Hershko, titolari o non, al 100% della loro forma potranno strappare applausi al pubblico del PalaBanca. Al centro, sempre attente e preziosissime, le presenze di Yosifov e Alletti cercheranno di non far passare uno spillo. Da non dimenticare il palleggiatore Cottarelli e l’opposto Kody che hanno già dato prova di riuscire a sbloccare le situazioni negative. Seconda linea blindata da Manià e Giuliani, alla sua prima esperienza in SuperLega, che si daranno il cambio in ricezione-difesa.

HANNO DETTO

Alessandro Fei (Wixo LPR Piacenza): “Non sono d’accordo con la formula di apertura di questa Del Monte Coppa Italia 2017/18, a mio avviso ha poco significato giocarsi il prosieguo di una manifestazione così importante nella prima gara della stagione. Il nostro obiettivo è semplicemente uno: giocare bene questo turno degli Ottavi e aggiudicarci il pass per il turno successivo, quello dei Quarti, con Perugia. Tutta la squadra ci tiene e tutti insieme cercheremo di raggiungere l’obiettivo. Dovremo però fare i conti con una Padova giovane, determinata e che arriverà a Piacenza per metterci in difficoltà fin dall’inizio della gara, noi dovremo essere bravi a rispondere anche mentalmente, senza farci intimorire. Nel corso della preparazione pre Campionato abbiamo giocato tante amichevoli, tralasciando le difficoltà affrontate nei primi test, sono state un ottimo spunto per lavorare, far crescere il feeling di squadra e per mettere a punto ciò che ancora non è perfetto in questi ultimi giorni di lavoro. Per giovedì siamo ottimisti, la squadra c’è ed è pronta”.

Lazar Cirovic (Kioene Padova): “Nella prima sfida di Del Monte® Coppa Italia contro Castellana Grotte abbiamo iniziato con un po’ di timore, dimostrando poi di saper reagire e di chiudere i set nei momenti decisivi. La partita contro Piacenza sarà di sicuro difficile, sia perché dispongono di un roster di grande qualità, sia perché giocheranno in casa davanti al loro pubblico. Noi dovremo essere concentrati sul nostro gioco, cercando di limitare al minimo gli errori”.

Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova

PRECEDENTI: 28 (19 successi Piacenza, 9 successi Padova)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessun precedente in Coppa Italia
EX: Alessandro Fei a Padova nel 1994-1995 (Giovanili) e dal 1995 al 1998.

La storia di Piacenza in Coppa Italia:
13 partecipazioni: 11 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata in Semifinale dalla Cucine Lube Civitanova), 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale da Diatec Trentino), 2013-2014 (vincente in Finale contro la Sir Safety Perugia), 2012-2013 (eliminata ai Quarti di Finale da Casa Modena), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), 2008–2009 (eliminata in Semifinale dalla Lube Banca Marche Macerata); 2007–2008 (eliminata ai Quarti di Finale dalla M. Roma Volley); 2006–2007 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Maggiora Latina); 2005–2006 (sconfitta in Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo); 2004–2005 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Tonno Callipo Vibo Valentia); 2003–2004 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Icom Latina).
2 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2001-2002 (vincente in Finale contro la Conad Volley Forlì), nel 2000-2001 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Alimenti Sardi Cagliari).
2 trofei vinti: 1 in Coppa Italia A1 nel 2013-2014 contro la Sir Safety Perugia.
1 in Coppa Italia A2 nel 2001-2002 contro la Conad Volley Forlì.

La storia di Padova in Coppa Italia
24 partecipazioni: 7 nella Coppa Italia di Serie A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), 2007-2008 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), 2004-2005 (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso), 2003-2004 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), 2000-2001 (Eliminata in Semifinale della fase preliminare dalla Noicom Alpitour Cuneo), 1999-2000 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Del Monte Ferrara), 1998-1999 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso).
14 nella Coppa Italia Mista A1/A2 nelle stagioni 1997-1998 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), 1996-1997 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Las Daytona Modena), 1995-1996 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Cariparma Parma), 1994-1995 (eliminata ai Sedicesimi di Finale dalla Les Copains Jeans Ferrara), 1993-1994 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Milan Volley), 1992-1993 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Alpitour Cuneo), 1991-1992 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Maxicono Parma), 1989-1990 (eliminata ai Quarti di Finale della fase finale dalla Sisley Treviso), 1988-1989 (eliminata in Semifinale dalla Panini Modena), 1987-1988 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Camst Bologna), 1985-1986 (eliminata al 2° turno della fase preliminare dalla Victor Village Ugento), 1984-1985 (eliminata ai Quarti di Finale della fase preliminare dalla Enermix Milano), 1982-1983 (eliminata al 2° turno dalla Steton Carpi), 1978-1979 (12a classificata su 32 squadre partecipanti).
3 in Coppa Italia di A2 nelle stagioni 2013-2014 (vincente in Finale contro Vero Volley Monza), 2010-2011 (eliminata in Semifinale dalla NGM Mobile S. Croce), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla BCC-NEP Castellana Grotte).
1 trofeo vinto in Coppa Italia A2: 2013-2014 contro Vero Volley Monza.

LA FORMULA
Partecipano tutte le formazioni di SuperLega tramite un ranking che si basa sulle posizioni al termine della Regular Season 2016/17. Le squadre classificate dal 12°al 14°posto (Padova, Sora e Milano) e la neo promossa dal Campionato di Serie A2 (BCC Castellana Grotte) iniziano dai Sedicesimi di Finale (4 ottobre). Le squadre classificate dal 5° all’11° posto (Verona, Piacenza, Monza, Vibo Valentia, Ravenna e Latina, esclusa Molfetta non iscritta al Campionato) e le due formazioni vincitrici i Sedicesimi, partecipano agli Ottavi di Finale (11 ottobre). Le quattro squadre vincenti gli Ottavi incontrano quindi le migliori quattro formazioni della Regular Season 2016/17 (Civitanova, Trento, Perugia e Modena) nei Quarti di Finale (18 ottobre). Tutti i turni si giocano in gara unica i casa delle migliori in classifica. Le quattro vincenti i Quarti parteciperanno alla Final Four (27 e 28 gennaio) che assegnerà la 40a Coppa Italia.

Risultato Sedicesimi Del Monte Coppa Italia SuperLega
Biosì Indexa Sora – Revivre Milano 0-3 (18-25, 24-26, 19-25)
Kioene Padova – BCC Castellana Grotte 3-0 (25-23, 26-24, 25-22)

IL PROGRAMMA
Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Ottavi di Finale
Mercoledì 11 ottobre 2017, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Cappello)
Addetto al Video Check: Notaro Segnapunti: Moscato
Calzedonia Verona – Revivre Milano Diretta Lega Volley Channel
(Rapisarda-Santi)
Addetto al Video Check: Cristoforetti Segnapunti: Bassetto
Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina Diretta Lega Volley Channel
(Puecher-Zanussi)
Addetto al Video Check: Rezzonico Segnapunti: Fabian
Giovedì 12 ottobre 2017, ore 20.30
Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Saltalippi F.-Goitre)
Addetto al Video Check: Lambertini Segnapunti: Prandini

Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Quarti di Finale
Mercoledì 18 ottobre 2017, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Vincente Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia/Bunge Ravenna Diretta Lega Volley Channel
Diatec Trentino – Vincente Gi Group Monza/Taiwan Excellence Latina Diretta Lega Volley Channel
Sir Safety Conad Perugia – Vincente Wixo LPR Piacenza/Kioene Padova Diretta Lega Volley Channel
Giovedì 19 ottobre 2017, ore 20.30
Azimut Modena – Vincente Calzedonia Verona/Revivre Milano Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it

Del Monte® Coppa Italia SuperLega – Final Four (sede da definire)
Sabato 27 gennaio 2018
Semifinali
Domenica 28 gennaio 2018
Finale

OLTRE ALLA PARTITA, AL PALABANCA

RITITO ABBONAMENTI
Sarà possibile ritirare il proprio abbonamento Wixo LPR Piacenza 2017/18 domani sera, giovedì 12 ottobre, all’interno del Foyer 1 del PalaBanca (no casse).
Sempre all’interno del Foyer 1, sarà presente anche la postazione Gas Sales che distribuirà i tagliandi acquistati presso le loro 13 filiali.

PREVENDITA WIXO LPR PIACENZA – KIOENE PADOVA
La prevendita degli Ottavi Del Monte Coppa Italia tra Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova, in scena al PalaBanca di Piacenza giovedì 12 ottobre (ore 20:30) sarà attiva sul circuito Vivaticket.it fino alle ore 13:30 di giovedì 12 ottobre.
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Biglietti disponibili su http://www.vivaticket.it/ita/event/lpr-volley-quarti-fin-gara-1-playoff-5-posto/95630 .

Salvo tutto esaurito, sarà inoltre possibile acquistare il biglietto d’ingresso presso le casse del PalaBanca la sera stessa della partita.

L’apertura delle casse del PalaBanca è prevista per le ore 19:00.

I prezzi per Piacenza-Padova:
Tribuna numerata intera: €20
Tribuna numerata ridotta: €15
Tribuna libera intera: €15
Tribuna libera ridotta:€10

Ricordiamo inoltre che la gara Piacenza-Padova è inclusa nell’abbonamento Wixo LPR Piacenza 2017-2018.

WIXO LPR THE BEST
Anche questo anno i tifosi presenti al PalaBanca potranno votare, tramite la App Wixo Lpr Volley, il miglior giocatore delle partite di SuperLega che si disputeranno al PalaBanca. Il premio per il fortunato tifoso e per il The Best sarà offerto dal main sponsor Wixo (Wine For One).