Il colonnello Paolo Rota Gelpi insignito della Medaglia Mauriziana

Insignito della Medaglia Mauriziana ricevuta dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il comandante provinciale dei Carabinieri di Piacenza, colonnello Paolo Rota Gelpi. L’alto riconoscimento, riservato a pochi e particolarmente importante nella vita di un militare, è conferito al merito di dieci lustri di altamente meritevole carriera militare. La Medaglia Mauriziana, istituita nel 1839, è in oro con l’effige di San Maurizio, protettore delle Regie Armi. Il colonnello Paolo Rota Gelpi, giunto a Piacenza lo scorso settembre, ha ricevuto altri riconoscimenti: decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare dal Presidente della Repubblica nel 1990 e, contemporaneamente, insignito di Medaglia d’Argento per gli atti di eroismo dalla Fondazione Carnegie, nonché autorizzato a fregiarsi del Fregio d’Onore prerogativa concessa dal Ministero della Difesa a tutti coloro che abbiano riportato ferite in servizio. Rota Gelpi è Cavaliere della Repubblica Italiana; Medaglia Militare d’Oro al Merito di lungo comando e Croce d’Oro per anzianità di servizio militare. All’ufficiale sono giunte le congratulazioni del ministro Parisi, del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, generale di Corpo d’Armata Gianfrancesco Siazzu e delle massime autorità provinciali.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank