Cronaca: minaccia di lanciare oggetti dal balcone; chiuso un call center

Attimi di apprensione questa mattina in una trasversale di via Castello dove un piacentino di mezz’età minacciava di lanciare oggetti dal balcone.  L’uomo si trovava al primo piano di un palazzo e fortunatamente all’arrivo dei sanitari e delle forze dell’ordine ha cominciato a calmarsi, manifestandosi però irritato per l’assenza dei carabinieri. Il piacentino è stato accompagnato in ospedale per il trattamento sanitario obbligatorio.Prosegue l’attività di controllo della polizia di Piacenza.  Chiuso per 7 giorni un call center a Borgonovo  dove gli  agenti, le cui verifiche si stanno estendendo alla provincia, hanno riscontrato  diverse irregolarità, in primis il fatto che il  gestore non fosse il titolare e la presenza all’interno   di uno sraniero clandestino non registrato come invece prevede il decreto antiterrorismo.  

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank