PrivatAssistenza pensa a un risarcimento nei confronti della Moretti

Sulla vicenda di Ilva Paola Moretti, la legale rappresentante di Privata Assistenza s.n.c. coinvolta nel caso Filosa, c’è da registrare l’intervento di Sergio Torelli, amministratore delegato Di Italia Assistenza SPA di Reggio Emilia, titolare del marchio PrivatAssistenza, azienda leader nei servizi alla persona. In una lettera ufficiale il dirigente ha preso le distanze dalla Moretti evidenziando come le note vicende giudiziarie rischino di danneggiare l’immagine dell’azienda e ha avanzato l’ipotesi di una richiesta di risarcimento qualora le accuse di truffa e di evasione dovessero essere confermate

Ai sensi dell’articolo 47/1948 pubblichiamo il testo inviatoci da Italia Assistenza Spa:
Le vicende riferite riguardano la Sig.ra Ilva Paola Moretti, titolare della società Privata Assistenza s.n.c la quale è stata licenziataria dei nostri marchi ma che oggi, nonostante continui ad utilizzare tale segno distintivo, non ha più alcun diritto ad usare il marchio PrivatAssistenza.

Itali Assistenza S.p.A, ha già dato mandato ai propri legali di agire nei confronti della sig. Ilva Paola Moretti per reprimere tali violazioni e i conseguenti danni all’immagine provocati.

Itali Assistenza S.p.A, a tutela della propria reputazione, sottolinea l’illegittimità dell’utilizzo del marchio ‘PrivatAssistenza’ da parte della società Privata Assistenza s.n.c della Sig.ra Ilva Paola Moretti e diffida chiunque in futuro dall’accostare il marchio PirvatAssistenza con l’operato della Sig.ra Ilva Paola Moretti e dalle società che fanno capo a quest’ultima, operato del quale Itali Assistenza S.p.A. è totalmente estranea.

Sulla vicenda di Ilva Paola Moretti, la legale rappresentante di Privata Assistenza s.n.c. coinvolta nel caso Filosa, c’è da registrare l’intervento di Sergio Torelli, amministratore delegato Di Italia Assistenza SPA di Reggio Emilia, titolare del marchio PrivatAssistenza, azienda leader nei servizi alla persona. In una lettera ufficiale il dirigente ha preso le distanze dalla Moretti evidenziando come le note vicende giudiziarie rischino di danneggiare l’immagine dell’azienda e ha avanzato l’ipotesi di una richiesta di risarcimento qualora le accuse di truffa e di evasione dovessero essere confermate

Ai sensi dell’articolo 47/1948 pubblichiamo il testo inviatoci da Italia Assistenza Spa: Le vicende riferite riguardano la Sig.ra Ilva Paola Moretti, titolare della società Privata Assistenza s.n.c la quale è stata licenziataria dei nostri marchi ma che oggi, nonostante continui ad utilizzare tale segno distintivo, non ha più alcun diritto ad usare il marchio PrivatAssistenza.

ItaliAssistenza S.p.A, ha già dato mandato ai propri legali di agire nei confronti della sig. Ilva Paola Moretti per reprimere tali violazioni e i conseguenti danni all’immagine provocati.

ItaliAssistenza S.p.A, a tutela della propria reputazione, sottolinea l’illegittimità dell’utilizzo del marchio ‘PrivatAssistenza’ da parte della società Privata Assistenza s.n.c della Sig.ra Ilva Paola Moretti e diffida chiunque in futuro dall’accostare il marchio PirvatAssistenza con l’operato della Sig.ra Ilva Paola Moretti e dalle società che fanno capo a quest’ultima, operato del quale Itali Assistenza S.p.A. è totalmente estranea.