Polizia, arrestato con un’arma da guerra un autore della rapina del 31 lugl

blank

Giovane bergamasco su cui gravavano tre ordini di custodia cautelare spiccati dalle Procure di Milano, Como e Piacenza è stato arrestato ieri pomeriggio nell’abitazione della fidanzata a Orio Litta nel lodigiano. Il giovane arrestato: Cristian De Bonis, 27 anni, originario di Seriate è stato trovato nel ripostiglio dell’abitazione lodigiana con una pistola Peter Stahl calibro nove semiautomatica e colpo in canna appoggiata su un mobile da un ispettore capo della squadra mobile di Piacenza. Il presunto rapinatore si è subito arreso ed è stato arrestato. E’ accusato di aver rapinato con altri due complici un automobilista della sua Seat Toledo, fatto avvenuto a Piacenza lo scorso 31 luglio. Con quella macchina secondo l’accusa, il bergamasco avrebbe rapinato una banca di Como e un supermercato di Milano. La vettura era stata poi abbandonata nel capoluogo lombardo e recuperata dalle squadre volanti di Milano. Indagini della squadra mobile di Piacenza hanno infine portato all’arresto di De Bonis, il suo presunto complice: Davide Mosca era stato arrestato sempre dalla mobile piacentina  a Milano lo scorso 4 ottobre in viale Monza.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank