Castel San Giovanni denunciato il titolare di un call center; a Nibbiano 4

Un marocchino di 27 anni, titolare di un call center a Castel San Giovanni, è stato denunciato a piede libero per aver contravvenuto al decreto antiterrorismo  Pisanu. I carabinieri della locale stazione hanno trovato all’interno un marocchino che stava utilizzando una postazione internet, senza essere registrato.La cronaca. Attimi di paura  a Nibbiano per una famiglia piacentina intossicata da monossido di carbonio. Pare che sia stata la rottura del tubo di scarico della caldaia a provocare la fuga e l’intossicazione di una coppia piacentina e delle figlie di 22 e di soli  7 anni . Proprio il papà della piccola, RV le iniziali, avvertendo un certo malessere al risveglio, si è recato al pronto soccorso, da lì è scattato l’allarme e i quattro sono stati portati per la disintossicazione  alla camera iperbarica di Fidenza, le loro condizioni non sono preoccupanti . Sul posto oltre ai soccorsi, i carabinieri, i vigili del fuoco di Piacenza e il servizio igiene dell’Usl .

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank