Inchiesta Perazzi, interrogato Bazzoni

Carlo Bazzoni, il noto commercialista piacentino arrestato la scorsa settimana nell’ambito dell’inchiesta sull’Agenzia delle entrate di Piacenza, è stato interrogato questa mattina dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Bersani. Bazzoni, assistito dai legali di fiducia Alessandro Stampais e Paolo Fiori, ha chiarito la sua posizione, ribattendo alle accuse e ha – a quanto pare – anche spiegato il perché qualcuno lo avrebbe calunniato accusandolo di fatti non corrispondenti al vero. Per questi motivi i suo difensori hanno fatto richiesta di remissione in libertà, e il giudice si è riservato di decidere.