Fabio Rainieri, deputato LN dovrà reintegrare e risarcire un lavoratore

Licenziò il lavoratore del caseificio Giuseppe Verdi di Niviano in provincia ma, a seguito del rifiuto dello stesso ad abbandonare il posto di lavoro, chiamò i carabinieri per farlo allontanare con la forza. Il datore di lavoro responsabile del licenziamento è il deputato parmigiano della Lega Nord Fabio Rainieri, segretario della Commissione agricoltura alla Camera, proprietario di vari caseifici in provincia di Parma e Piacenza. A otto mesi di distanza il giudice ha dato ragione al lavoratore, obbligando l’onorevole Rainieri a reintegrarlo e a pagare gli stipendi arretrati per tutto il periodo in cui è stato tenuto fuori dall’azienda”.