Ottantenne riconosce dieci figli, denunciato

Denunciato un 80 enne piacentino, che negli ultimi anni si era presentato agli uffici comunali una decina di volte per effettuare il riconoscimento di altrettanti figli. I dipendenti del comune però, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, hanno inviato una segnalazione alla polizia che ha effettuato i dovuti accertamenti. L’anziano ultimamente aveva cercato di riconoscere come figli una donna di 51 anni e suo figlio di 34 anni come nipote. Il sospetto, per il momento non confermato, è che l’uomo negli ultimi anni abbia “venduto” il proprio cognome per svariati motivi, tra i quali la necessità di ripulire la propria identità.