Nuova caserma vigili del fuoco, interrogazione alla Camera

I lavori di costruzione della nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Piacenza arrivano alla Camera dei Deputati, oggetto di un’interrogazione parlamentare dell’on. piacentino Tommaso Foti (PdL) al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il deputato del PdL chiede conto degli evidenti ritardi nella consegna dell’opera, atteso che “la data contrattuale di ultimazione dei lavori veniva fissata per il mese di ottobre del 2008”. “Sono passati oltre 20 mesi da detta data – si legge nell’interrogazione – ma i lavori non risultano affatto ultimati, con prevedibile ulteriore lievitazione dei costi”.
Su quello che viene definito ormai un cantiere “fantasma”, l’on. Foti interroga il Ministro Matteoli per sapere “i motivi per cui a tutt’oggi i lavori di costruzione della struttura risultino sospesi”. E inoltre, “quale fosse l’importo contrattuale dei lavori oggetto della prima aggiudicazione dell’opera”, “se e quali varianti in corso d’opera siano state approvate e quali siano i costi relativi alla realizzazione delle stesse”.