Ritrovato a Castelvetro un autotreno rubato vicino ad Alessandria

Un autotreno rubato, con tanto di rimorchio e con i residui di un carico di granuli di plastica, è stato ritrovato ieri pomeriggio dai carabinieri della stazione di Monticelli a Castelvetro, dopo che alcuni residenti vicino allo spiazzo davanti alle scuole Kennedy avevano segnalato la presenza dell’autotreno fermo ormai da oltre venti giorni. I controlli dei carabinieri hanno permesso di appurare che la motrice era stata rubata vicino ad Alessandria ai primi di maggio, mentre il rimorchio proveniva dalla zona di Vicenza. Tutto è stato restituito ai legittimi proprietari, ma i carabinieri sono convinti che si tratti di un colpo portato a segno da una banda specializzata in questo tipo di furti, soprattutto lungo le autostrade del nord Italia