Mario Boni out per la finale di domani

La finale per la promozione in serie A Dilettanti perde il protagonista più atteso. Si tratta di Mario Boni, capitano della Copra Morpho, che lunedì sera, nella finale di andata contro Senigallia, si è bloccato arrendendosi ad un infortunio muscolare. Lesione di terzo grado del bicipite femorale, tempo previsto di stop: almeno un mese. Domani sera quindi, sul campo del Senigallia le cose si complicano per i ragazzi di coach Paolo Piazza, che speravano di chiudere con un risultato positivo, senza andare allo spareggio che, eventualmente, si giocherebbe domenica ad Ozzano.