Bronzo per il 4 senza Under 23 della Vittorino ai Campionati Italiani

La Vittorino da Feltre si conferma ancora una volta ai massimi livelli del canottaggio italiano, aggiungendo nella propria bacheca una nuova medaglia tricolore. Una medaglia di bronzo che da ieri luccica al collo di Cecilia Squeri, Alice Gruppi, Laura D’Amato e Brenda Livelli, le quattro atlete biancorosse che a Piediluco, in provincia di Terni dove lo scorso week-end si sono svolti i Campionati Italiani di canottaggio per Under 23, Ragazzi, Esordienti e Adaptive, sono riuscite a salire sul terzo gradino del podio del 4 senza Under 23.

“Una medaglia strameritata – commenta il capo allenatore biancorosso Francesco Solenghi – che premia non solo queste quattro splendide atlete per l’ottima gara disputata, ma anche tutti gli altri nostri canottieri scesi in acqua a Piediluco. Una squadra giovane costruita per il futuro, ma che ci sta già dando grandi soddisfazioni”.

Oltre al bronzo vinto dalle ragazze del 4 senza, la Vittorino ha infatti conquistato, con quindici equipaggi schierati al via, ben undici finali. Nel doppio Under 23 Squeri e Gruppi, pur confrontandosi con atlete anche di cinque o sei anni più grandi, sono arrivate seste; stesso piazzamento anche per D’Amato e Livelli nel 2 senza, per Andrea Golino e Umberto Nartelli nel doppio Under 23 e Luca Raffo e Federico Canderle nel 2 senza Pesi Leggeri, gara in cui Eugenio Ferrari e Davide Pezzoni si sono classificati all’ottavo posto. Raffo, Canderle, Ferrari e Pezzoni hanno poi dato vita all’equipaggio biancorosso del 4 senza che si è classificato al settimo posto, lo stesso piazzamento ottenuto dall’otto Ragazzi formato da Matteo Lommi, Simone Subacchi, Gian Luca Riscazzi, Omar Ghetti, Marlon Montufar, Marcello Mannina, Michele Arata, Davide Mezzadri con Marcello Sbordi timoniere.

Sempre nella categoria Ragazzi quinto posto per il due senza formato da Giulia Irti e Carolina Confalonieri, e sesto posto per il 4 senza con Irti, Confalonieri, Ludovica Lamoure e Francesca Villa. Settimo posto finale, invece, per la giovanissima Doborah Bonomi nel singolo Esordienti.

Eliminato in semifinale il 2 senza Ragazzi di Michele Arata e Andrea Vetrucci, e il 4 con Ragazzi composto da Lommi, Subacchi, Riscazzi, Ghetti e Sbordi timoniere, mentre Luca Cristalli, nel singolo Pesi Leggeri, è stato eliminato nelle batterie di qualificazione.