Assolto Barruzza, il presunto \”postino\” di Mattia Messina Denaro

L’imprenditore edile siciliano Vito Angelo Barruzza, da anni residente a Piacenza è stato assolto dal gup di Palermo dal reato di associazione mafiosa. Barruzza era stato arrestato dalla polizia a Piacenza il 15 giugno dello scorso anno perché sospettato di essere un uomo molto vicino a Mattia Messina Denaro, il capo di Cosa Nostra, da tempo ritenuto successore di Bernardo Provenzano. L’ipotesi accusatoria era che Barruzza fosse il postino del boss. Ma ieri, ritenuto innocente dal gup, l’imprenditore è stato scarcerato dopo otto mesi trascorsi agli arresti.

blank

Radio Sound blank blank blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank