Maxi truffa fiscale da 166 milioni di euro

Maxi operazione della guardia di finanza di Firenze contro una presunta frode fiscale da 166 milioni di euro. Le Fiamme Gialle stanno – in queste ore – eseguendo 12 misure di custodia cautelare in carcere.

Sono anche in corso sequestri di fabbricati, terreni, auto di lusso, conti correnti bancari, quote azionarie e societarie per un valore complessivo di oltre 40 milioni.

Tra i reati contestati l’associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale. L’ inchiesta riguarda un importante gruppo imprenditoriale romano con basi logistiche a Roma, Firenze, Piacenza e Torino, gruppo attivo nel settore delle prestazioni alle imprese, in particolare della pulizia.