Reggi: ecco perchè non ho voluto incontrare Maroni a Parma

A seguito della mancata partecipazione al tavolo sulla sicurezza riunitosi stamani a Parma, presente il ministro Maroni, il sindaco Roberto Reggi, vicepresidente dell’Anci, precisa quanto segue: “Il tavolo che si è riunito oggi a Parma, alla presenza del Ministro Maroni, è certamente un contributo alla discussione e non è polemico dire che vi sono altri contributi da parte dei sindaci. Personalmente, da quando mi occupo non solo della mia città ma anche dei problemi degli altri sindaci nella sede dell’Anci, ho maturato una visione più ampia. Nello specifico, sulle questioni legate alla legalità ed alla sicurezza, faccio riferimento a come le ordinanze dei sindaci si siano ad oggi concentrate al nord e come invece debbano essere uno straordinario strumento per rafforzare la legalità debole del mezzogiorno. Sono questi i motivi, non polemici, che mi portano a considerare che la casa di tutti i comuni, l’Anci, sia la sede più indicata. Nel merito poi, ben vengano tutti gli strumenti dati ai sindaci, magari anche con risorse certe, dal momento che ricordo che domani c’è una manifestazione dei sindaci convocata dall’Anci proprio per denunciare la iniquità di questa manovra finanziaria, anche sul comparto della sicurezza. Non siamo d’accordo con alcune proposte che sono state avanzate dal Sindaco di Parma, e mi risulta che le proposte avanzate da diversi sindaci invece siano condivise anche da Zanonato. Non c’entra il Pd o il Pdl.  Le proposte che ci convincono sono quelle efficaci e resistenti ai tentativi di bricolage amministrativo su temi, peraltro, delicati come la sicurezza. Ai cittadini non bastano i proclami o mostrare i muscoli, serve che si risolvano i problemi e questo lo si fa con atti che resistono alla prova dei Tar. Sennò i problemi non si risolvono ma, al contrario, aumentano. Questa è la proposta di Zanonato, nostra e dell’Anci, che il Ministro ha considerato positiva e che riguarderà tutti i comuni e non solo quelli medi, del nord, senza bandiere o fazzoletti di partito”.

blank

Radio Sound blank blank blank

 

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank