Ptcp: la minoranza scricchiola in consiglio provinciale?

E’ stata una seconda giornata di discussione dedicata all’approvazione del Piano territoriale di coordinamento provinciale ricca di sorprese quella di ieri. Il comitato No Tube ha vigilato con attenzione gli ordini del giorno presentati sia dalla maggioranza che dalla minoranza. Ma la minoranza scricchiola e lo fa proprio su un suo odg. E’ infatti il documento presentato da Paolo Skockai (Pd) ad incassare le proposte di emendamento avanzate sia dalla maggioranza (Tommaso Foti, Pdl, e Massimiliano Dosi, Lega) sia dalla stessa opposizione, tra i quali Gianluigi Boiardi (Nuovo Ulivo) e Samuele Raddi dell’Idv. Boiardi e Raggi hanno chiesto l’eliminazione della parte in cui si ipotizza la realizzazione di un invaso, tra le soluzioni sul campo per risolvere il problema dell’approvvigionamento idrico. L’ordine del giorno è stato dunque respinto, con i voti contrari di maggioranza e dei consiglieri del gruppo Io scelgo Boiardi, Raggi dell’Idv e lo stesso Boiardi.