Controlli delle forze dell\’ordine: arrestata ucraina

La questura ha reso noti i dati dei controlli straordinari effettuati negli ultimi due giorni dai reparti di prevenzione crimine della polizia di Reggio Emilia nel comprensorio tra via Roma, la stazione, i giardini e la zona di via Colombo e della Caorsana. 26 gli appartamenti controllati e 110 le persone identificate di cui la metà straniere. Una ucraina è stata arrestata per la violazione della legge sull’immigrazione, mentre un tunisino è stato sorpreso mentre espletava i suoi bisogni contro la portiera di un’auto in sosta. Per lui la denuncia per atti contrari alla pubblica decenza.