Non paga gli alimenti alla moglie, guai per 50 enne pugliese

I carabinieri hanno eseguito ieri pomeriggio un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un pugliese 50enne, residente a Cremona ma che da qualche giorno si trovava a Piacenza perché doveva ancora scontare sei mesi di reclusione dopo essere stato condannato dal giudice per non aver pagato gli alimenti alla moglie dalla quale aveva divorziato anni fa.