Al via la \”Giornata di cucina internazionale\” in onore di Cogny

Come tutti gli anni, anche quest’anno a Farini, domenica18 luglio si svolge la “Giornata di cucina internazionale in ricordo di George Cogny”, il grande chef francese scomparso qualche anno fa. La rassegna, che farà registrare la partecipazioni di alcuni dei migliori allievi del “maestro”, si svolge nella frazione di Cantoniera di Boli, che Cogny elesse a sua residenza ufficiale. All’appuntamento sarà presente anche il noto chef piacentino Filippo Chiappini Dattilo, che fu allievo di Clony. Organizzata da Comune e Pro Loco di Farini con il patrocinio della Provincia, la manifestazione prevede alle 18,30 la consegna del Premio George Cogny al miglior allievo dell’istituto alberghiero, nella sala consiliare del Comune, e alle 20 la cena, presso lo stand della Pro Loco sul Lungonure, preparata, oltre che da Chiappini Dattilo da numerosi altri allievi di Cogny.